fbpx
CAMBIA LINGUA

Sull’autobus senza biglietto, non forniscono le generalità al controllore. Denunciati due stranieri a Cremona.

Si è concluso con la denuncia di due giovani stranieri, con precedenti di polizia a carico, per non avere fornito un documento di identità e per false attestazioni a pubblico ufficiale un intervento dei Carabinieri.

Sull’autobus senza biglietto, non forniscono le generalità al controllore. Denunciati due stranieri a Cremona.

Cremona, si è concluso con la denuncia di due giovani stranieri, con precedenti di polizia a carico, per non avere fornito un documento di identità e per false attestazioni a pubblico ufficiale un intervento dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona effettuato la mattina del 7 novembre a seguito di una richiesta di supporto inoltrata da alcuni controllori che si trovavano su un bus in piazza della Sorgente, a Cavatigozzi, e avevano dei problemi con degli utenti.
Quella mattina, verso le 09.30, la centrale operativa ha inviato una pattuglia della Radiomobile in quella piazza perché dei controllori avevano difficoltà a identificare due persone che viaggiavano su un autobus prive di biglietto valido per la corsa e che non fornivano i documenti di identità.
Sul posto i militari hanno preso contatti con i controllori che hanno indicato i due passeggeri in questione, che inizialmente hanno finto di non capire la lingua italiana e poi hanno detto di non avere alcun documento al seguito.
Al fine di identificarli, sono stati accompagnati presso la caserma Santa Lucia e, solo a quel punto, hanno deciso di collaborare con i carabinieri e di mostrare le foto dei loro documenti di identità e dei permessi di soggiorno che custodivano nei loro telefoni cellulari. Entrambi sono risultati regolari sul territorio nazionale e da una verifica con i nomi che in precedenza avevano fornito agli addetti al controllo, hanno accertato che in precedenza avevano fornito ai controllori delle false generalità.
Oltre alla sanzione perché sprovvisti di titolo di viaggio, i due giovani hanno rimediato la denuncia per non avere mostrato i documenti e per avere fornito false dichiarazioni sulla propria identità.

Cremona: non hanno il biglietto per la corsa dell’autobus e non forniscono i loro dati personali al controllore. Denunciati per rifiuto di fornire i documenti e per false attestazioni a pubblico ufficiale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×