fbpx
CAMBIA LINGUA

Stazione di Napoli Centrale: vende stupefacenti all’esterno della stazione. La Polizia di Stato arresta un 28enne irregolare sul territorio

L'indagato è stato trovato in possesso di 2 stecche di hashish del peso di circa 3,3 grammi, di 6 bustine contenenti circa 9,5 grammi di marijuana

Stazione di Napoli Centrale: vende stupefacenti all’esterno della stazione. La Polizia di Stato arresta un 28enne irregolare sul territorio.

Nel pomeriggio di venerdì, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania, al termine di un’attività info-investigativa finalizzata alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, all’esterno della Stazione di Napoli Centrale, ha tratto in arresto un 28enne di origini gambiane, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti e sanzionato amministrativamente l’acquirente per detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale.

Nello specifico, i poliziotti hanno notato un andirivieni di persone all’esterno della stazione di Napoli Centrale, in corrispondenza di Piazza Garibaldi, ed hanno visto un uomo che, in cambio di denaro, ha consegnato qualcosa ad un altro soggetto.

Gli operatori sono prontamente intervenuti per interrompere l’iter criminoso bloccando sia l’acquirente, trovato in possesso della sostanza appena acquistata, che l’indagato, trovato in possesso di 2 stecche di hashish del peso di circa 3,3 grammi, di 6 bustine contenenti circa 9,5 grammi di marijuana e di 25 euro, chiaro provento dell’attività delittuosa.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Stazione di Napoli Centrale: vende stupefacenti all'esterno della stazione. La Polizia di Stato arresta un 28enne irregolare sul territorio.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×