fbpx
CAMBIA LINGUA

L’abbraccio delle scuole di Pesaro a Zaki; Murgia: «Momento che resterà impresso nella memoria di tutti. Evviva la libertà»

Ieri mattina 300 studenti e studentesse delle superiori, insieme ad altre centinaia collegati in streaming, hanno accolto Patrick, prima della presentazione del suo libro in programma nel pomeriggio per gli Incontri Capitali di Pesaro 2024.

L’abbraccio delle scuole di Pesaro a Zaki; Murgia: «Momento che resterà impresso nella memoria di tutti. Evviva la libertà».

Pesaro torna ad abbracciare, questa volta di persona, Patrick Zaki che stamattina ha incontrato 300 studentesse e studenti della città (tra i 16 e i 18 anni), riuniti nell’aula magna del liceo Marconi di Pesaro, per parlare dei suoi “Sogni e illusioni di libertà”.

In apertura all’intervento di Zaki, Camilla Murgia, assessora alla Crescita e alla Gentilezza, ha detto: «Sono davvero orgogliosa di questa città e delle sue scuole, impegnate in prima linea nella difesa dei diritti umani e della crescita delle nuove generazioni. Il valore educativo della scuola, supportato dalle istituzioni, è di sviluppare un pensiero critico contro il pensiero unico, vero nemico di questa società. Avere la libertà di parola, di pensiero, di manifestazione è un diritto a cui non è possibile rinunciare, anche se la nostra quotidianità (e la nostra storia) ci dice che ogni giorno è messo in discussione, ed è importante difenderlo.
Affidiamo alle nuove generazioni la possibilità di sviluppare le proprie idee, difenderle e prendere parte alla difesa dei diritti umani, sempre».

L’evento con gli istituti, è stato organizzato da Comune, Pesaro 2024, Ufficio scolastico provinciale, Provincia di Pesaro e Urbino, Rete “#Responsabilità delle scuole superiori” del territorio insieme al gruppo di Pesaro di Amnesty International e a Stay Human.
«Grazie alle scuole, all’ufficio scolastico alle associazioni per questo momento che resterà impresso nella memoria di tutti i presenti. Evviva la libertà» ha concluso Murgia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’appuntamento, ha anticipato gli “Incontri Capitali” promossi dalla Capitale italiana della cultura del pomeriggio (ore 17.30, Palazzo Cacchi) durante il quale Zaki presenterà il suo libro “Sogni e illusioni di libertà. La mia storia” (La nave di Teseo – trad. Anna Maria Lorusso) accompagnato dal giornalista del Tg3 Massimo Veneziani.

L’abbraccio delle scuole di Pesaro a Zaki; Murgia: «Momento che resterà impresso nella memoria di tutti. Evviva la libertà»

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×