Sondrio, misure di sorveglianza speciali per la tutela dell vittime vulnerabili

Sondrio, Nell’ambito delle molteplici attività di carattere preventivo poste in essere dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Sondrio, finalizzate alla tutela delle cosiddette “vittime vulnerabili” si evidenziano le importanti misure di Sorveglianza Speciale di P.S. emanate dal Tribunale di Milano su proposta del Questore di Sondrio, Angelo RE.

In data 30.01.2020 il Tribunale di Milano – sezione misure di prevenzione accoglieva la proposta presentata dal Questore di Sondrio in data 12.12.2019 della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno per anni 1 e mesi 6, nei confronti di M.D., poiché sulla base di elementi di fatto risultava abitualmente dedito a traffici delittuosi e risultava essere persona pericolosa per la società; per la Sorveglianza sono stati presi in considerazione i reati commessi da M.D. che vanno dall’anno 2009 all’anno 2019.

In data 28.05.2020 il Tribunale di Milano – sezione misure di prevenzione accoglieva la proposta presentata dal Questore di Sondrio in data 26.03.2020 della Sorveglianza Speciale di P.S. per anni 1, nei confronti di S.E., poiché con più azioni persecutorie perpetrate nei confronti di D.G., veniva dapprima denunciata all’autorità giudiziaria fino ad assere arrestata per la perseveranza delle sue azioni persecutorie anche nei confronti dei familiari di D.G.; per la Sorveglianza sono stati presi in considerazione i fatti costituenti reato commessi da S.E. che vanno dall’anno 2017 all’anno 2020.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

In data 8.07.2020 il Tribunale di Milano – sezione misure di prevenzione accoglieva la proposta presentata dal Questore di Sondrio in data 03.03.2020 della Sorveglianza Speciale di P.S. per anni 1 e mesi 2, nei confronti di D.N., poiché con più azioni persecutorie perpetrate nei confronti di T.C. e P.S., veniva ammonito e a seguire denunciato all’autorità giudiziaria per stalking. Lo stesso risultava essere persona già condannata per violenza sessuale; per la Sorveglianza sono stati presi in considerazione i fatti costituenti reato commessi da D.N. che vanno dall’anno 2004 all’anno 2019.

In data 26.06.2020 il Tribunale di Milano – sezione misure di prevenzione accoglieva la proposta presentata dal Questore di Sondrio in data 11.04.2020 della Sorveglianza Speciale di P.S. per anni 1 e mesi 4, nei confronti di D.P.R., poiché con più azioni perpetrate nel tempo poneva in essere maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori nei confronti dei conviventi D.P.M. e T.A.; per la Sorveglianza sono stati presi in considerazione i fatti costituenti reato commessi da D.P.R. che vanno dall’anno 1999 all’anno 2019.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...