fbpx

Perseguita con minacce e molestie l’ex convivente: per il 32enne scatta il divieto di avvicinamento 

La donna viveva in un perdurante e grave stato di ansia e paura, con un’alterazione delle abitudini di vita.

Perseguita con minacce e molestie l’ex convivente: per il 32enne scatta il divieto di avvicinamento.

Trapani. I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa nei confronti di un 32enne del luogo, con pregiudizi di polizia.

L’odierno provvedimento, emesso dall’ufficio del GIP del Tribunale di Trapani, scaturisce dalle risultanze investigative dei militari dell’Arma che hanno documentato, a seguito della denuncia presentata dalla ex convivente 27enne, condotte ripetute nel tempo di minacce e molestie – consistiti finanche in pedinamenti e appostamenti sul luogo di lavoro – tali da causare un perdurante e grave stato di ansia o di paura, nonché da determinare un’alterazione delle abitudini di vita da parte della vittima.

carabinieri

LEGGI ANCHE

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

I commenti sono chiusi.

×