Noto, destinatario di foglio di via viene sorpreso a rubare liquori in un minimarket: doppia denuncia dei Carabinieri

Noto, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Noto (SR) hanno denunciato a piede libero un avolese di 47 anni già conosciuto per i suoi numerosi precedenti di polizia, sorpreso subito dopo che aveva commesso un furto.

L’uomo, che stava uscendo in tutta fretta da un supermercato, è stato subito notato dai Carabinieri che ben lo conoscevano ed erano al corrente del fatto che la sua presenza in Noto era stata recentemente interdetta per tre anni dal Questore di Siracusa con apposito provvedimento di foglio di via obbligatorio. Si tratta di una misura di prevenzione prevista dall’apposito codice volta ad allontanare le persone ritenute pericolose che circolino in un territorio diverso da quello di loro residenza.
I militari hanno quindi subito fermato l’uomo e, viste le circostanze ed ipotizzando che si trovasse sul luogo ancora una volta per delinquere, lo hanno sottoposto a perquisizione personale, rinvenendo all’interno dello zaino che portava a tracolla due bottiglie di liquore che erano state poco prima taccheggiate dal minimarket.
I Carabinieri, restituita la refurtiva al proprietario del supermercato, hanno denunciato a piede libero il soggetto per furto e per aver violato le disposizioni del foglio di via.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...