Motteggiana, rapina in farmacia pistola alla mano: due 28enni arrestati dai Carabinieri

Motteggiana, sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Gonzaga due 28enni, con precedenti per reati contro il patrimonio, che nel tardo pomeriggio di ieri, pistola alla mano, si erano fatti consegnare l’incasso, circa 500 Euro, della Farmacia CARTITA’ di Motteggiana per poi allontanarsi a bordo di autovettura. Subito sono partite le indagini da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gonzaga che, proprio grazie alla tempestività con cui sono stati raccolti i primi elementi per ricostruire l’intera vicenda, sono giunti all’individuazione e all’arresto, nel corso della notte, dei due giovani che nel frattempo si erano nascosti a casa di una 27enne di Motteggiana. Nel corso delle operazioni è stata anche recuperata la refurtiva e riconsegnata al legittimo proprietario. A conclusione delle formalità di rito i due soggetti sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Mantova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la ragazza è stata denunciata a piede libero per il reato di favoreggiamento personale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...