fbpx

Minaccia il suicidio con un’arma da fuoco: sequestrata pistola semiautomatica e arrestato il cittadino 40enne

Discusso con la moglie per motivi legati alla separazione, voleva suicidarsi con un’arma da fuoco.

Minaccia il suicidio con un’arma da fuoco: sequestrata pistola semiautomatica e arrestato il cittadino 40enne.

Appennino bolognese: I Carabinieri della Stazione di Vado (BO) hanno arrestato un italiano sulla quarantina, per detenzione di arma clandestina. 

Alle ore 15:35 del 25 novembre 2023, i Carabinieri sono stati informati che un italiano sulla quarantina aveva discusso con la moglie per motivi legati alla separazione e voleva suicidarsi con un’arma da fuoco. Raggiunto velocemente a casa dai Carabinieri, l’uomo, collaborativo, ammetteva quanto accaduto e consegnava una valigetta di legno contenente una pistola semiautomatica vera, marca Pietro Beretta, calibro 9 corto.

I Carabinieri, dopo aver messo in sicurezza l’arma e accertato che la matricola era abrasa, l’hanno sequestrata unitamente a quattordici proiettili, mentre l’uomo è stato arrestato. A seguito di un lieve malore sopraggiunto durante gli accertamenti, il soggetto è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in una struttura sanitaria. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’uomo è stato rimesso in libertà.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

pistola

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×