MILANO, VEDE AGGRESSIONE A RAGAZZA E VIENE UCCISO. VIDEO

1.522

Samsul Haque, ucciso a Milano la notte del 27 aprile scorso, indossa una camicia bianca, quando si accorge dell’aggressione ai danni di una studentessa inglese in via Gaffurio. Samsul cambia direzione e si dirige in via Settembrini.

Gli autori dell’aggressione alla ragazza si allontanano nella stessa direzione del giovane bengalese, ma sul marciapiede opposto al suo, sempre in via Settembrini. Uno degli aggressori/rapinatori della giovane inglese volge lo sguardo verso Samsul, indicandolo.

Pochi secondi dopo, come si nota nel video, la svolta in via Scarlatti degli aggressori e autori del successivo omicidio e, infine, davanti un hotel di via scarlatti. Uno di questi ha in mano due telefoni cellulari.

Articolo di Lorenzo Chiaro

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...