fbpx

MILANO, VEDE AGGRESSIONE A RAGAZZA E VIENE UCCISO. VIDEO

Samsul Haque, ucciso a Milano la notte del 27 aprile scorso, indossa una camicia bianca, quando si accorge dell’aggressione ai danni di una studentessa inglese in via Gaffurio. Samsul cambia direzione e si dirige in via Settembrini.

Gli autori dell’aggressione alla ragazza si allontanano nella stessa direzione del giovane bengalese, ma sul marciapiede opposto al suo, sempre in via Settembrini. Uno degli aggressori/rapinatori della giovane inglese volge lo sguardo verso Samsul, indicandolo.

Pochi secondi dopo, come si nota nel video, la svolta in via Scarlatti degli aggressori e autori del successivo omicidio e, infine, davanti un hotel di via scarlatti. Uno di questi ha in mano due telefoni cellulari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Articolo di Lorenzo Chiaro

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×