Milano, tentato furto con destrezza alla Centrale, arrestato dalla Polizia

Milano, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano, nel corso di un servizio antiborseggio, hanno arrestato una cittadina bosniaca di 19 anni per tentato furto aggravato ai danni di una cittadina filippina.

In particolare, gli agenti, in servizio in abiti civili nella Stazione Centrale, hanno notato due donne che si accodavano a una viaggiatrice intenta ad utilizzare un tapis-roulant. Poco dopo, una terza donna, bloccava il movimento del tappeto con il tasto di emergenza e, mentre una si appoggiava insistentemente alla vittima, l’altra le infilava la mano nella borsa iniziando a rovistare.

Le azioni non sono passate inosservate ai poliziotti che hanno bloccato le donne prima che portassero a compimento l’azione delittuosa.

Una della tre, in evidente stato di gravidanza, è stata denunciata, la seconda, minore di 14 anni, pertanto non imputabile, è stata affidata alla cugina mentre la terza è stata associata alle
camere di sicurezza della Questura.

In sede di accertamenti, alle due maggiorenni è stata rinvenuta la somma di circa 600 Euro, ritenuta provento di attività illecita e, pertanto, sequestrata.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...