fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano: spaccio di shaboo, la Polizia di Stato arresta un 42enne

L'uomo di nazionalità cinese è stato arrestato dalle forze dell'ordine dopo essere stato visto vendere una dose.

Milano: spaccio di shaboo, la Polizia di Stato arresta un 42enne.

Giovedì 14 marzo a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino cinese di 42 anni, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Comasina, nell’ambito di un’attività volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato il 42enne, il quale sarebbe ritenuto responsabile di aver posto in essere un’attività di spaccio nella zona del quartiere Dergano.

Intorno alle 19:00 gli agenti, dopo un servizio di osservazione, hanno notato il cittadino cinese in via Livigno a bordo di una bici; nella circostanza il 42enne è stato avvicinato da un’altra persona alla quale l’uomo ha ceduto una dose di droga in cambio di denaro. I poliziotti di via Comasina, avendo assistito alla scena, sono intervenuti fermando il 42enne trovato in possesso di 520 euro e recuperando la dose di shaboo appena venduta e gettata a terra dall’acquirente che è scappato. Presso l’abitazione dello spacciatore la Polizia di Stato ha rinvenuto e sequestrato ulteriori 12 grammi di shaboo suddivisi in 7 dosi occultate all’interno della cucina e materiale per il confezionamento.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Milano: spaccio di shaboo, la Polizia di Stato arresta un 42enne

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×