Milano, rapinano a mano armata un laboratorio di orologi di lusso, fermati dai Carabinieri

Milano, nella mattinata del 12 marzo 2021, alle ore 11:00 circa, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Milano Porta Magenta, della Stazione Milano Barona e del Nucleo Radiomobile, sono intervenuti in viale Faenza, presso un laboratorio di riparazione di orologi di lusso, in quanto, poco prima, due soggetti con volto travisato da mascherina chirurgica e con indosso un cappello, avevano perpetrato una rapina a mano armata. I malviventi, dopo essersi fatti aprire la porta fingendosi fattorini, hanno minacciato con una pistola i due proprietari intimando loro di aprire la cassaforte e colpendo al volto uno dei due, un 52enne italiano, dopodiché hanno prelevato circa 30 orologi per un valore approssimativo di 400mila euro, allontanandosi poi a bordo di un’autovettura. Il 52enne ha riportato lievi lesioni, medicate sul posto dal personale del 118. Indagini in corso per accertare l’identità dei due soggetti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...