Milano, militare aggredito e pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante

299

Milano, un militare è stato aggredito e pugnalato in Stazione Centrale da un passante che urla “Allah akbar”
Il militare è stato colpito alla gola con un tagliacarte da un passante in Piazza Duca d’Aosta a Milano, davanti alla Stazione Centrale, nella mattinata di martedì 17 settembre, poco prima delle 11.

L’aggressore, Mahamad Fathe, 23enne yemenita irregolare in Italia, è stato fermato dai carabinieri poco dopo il fatto e secondo quanto trapelato, durante le fasi di fermo, avrebbe urlato “Allah Akbar”.

È accusato di attentato per finalità terroristiche o di eversione, tentato omicidio e violenza a pubblico ufficiale

A cura di Lorenzo Chiaro

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com