fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano, arrestato il rapinatore di farmacie in mountain bike

Bloccato dalla Polizia dopo uno dei colpi messi a segno

Milano, arrestato il rapinatore di farmacie in mountain bike.

Aveva il “vizio” della rapina facile, in sella alla sua mountain bike. Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato a Milano per la rapina in una farmacia un italiano di 41 anni, che era già nel mirino dei Falchi della Squadra Mobile per altri colpi messi a segno.

Venerdì, nella zona nordest di Milano, gli agenti hanno notato un uomo che, all’angolo di via Ronchi con via Treves, ha appoggiato la bicicletta al muro di una farmacia e, coprendosi il volto con il cappuccio della felpa e uno scaldacollo, è entrato.

milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I poliziotti si sono appostati all’esterno e, attraverso le vetrine, hanno visto il 41enne che, con un grosso coltello da cucina, minacciava le due farmaciste e portava via 280 euro dalla cassa. Fuori il rapinatore ha trovato gli agenti che lo hanno arrestato.

Il 41enne milanese, con precedenti penali, scarcerato da Parma a luglio scorso e attualmente affidato in prova ai servizi sociali, è stato riconosciuto da una farmacista come l’uomo che ha rapinato la stessa farmacia di via Ronchi lo scorso 26 settembre.

In casa sua gli agenti della Squadra Mobile hanno trovato capi di abbigliamento indossati nel corso della tentata rapina commessa lo scorso 30 settembre a una farmacia di piazza Udine per la quale è stato indagato.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×