fbpx
CAMBIA LINGUA

Lucca, viola il divieto di avvicinamento dall’ex compagna. Arrestato dai Carabinieri

L’uomo era stato già condannato in primo grado lo scorso mese di giugno per atti persecutori nei confronti dell’ex compagna,

Lucca, viola il divieto di avvicinamento dall’ex compagna. Arrestato dai Carabinieri.

Nel corso della mattina del 2 febbraio u.s., a Lucca, i Carabinieri della Stazione di San Concordio, in ottemperanza ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dalla Corte d’Appello di Firenze su richiesta del Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Firenze, hanno tratto in arresto un 53enne originario della Provincia di Pistoia e domiciliato a Lucca, operaio, con precedenti di polizia.

L’uomo, già condannato in primo grado lo scorso mese di giugno per atti persecutori nei confronti dell’ex compagna, nel periodo immediatamente successivo alla sentenza, violava ripetutamente la misura del divieto di avvicinamento disposta con ordinanza del GIP del Tribunale di Lucca il 25/08/2022.

Inoltre, noncurante del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Lucca emesso dal Questore di Lucca per gli stessi motivi, nel medesimo periodo lasciava la provincia di Pistoia e si trasferiva a Lucca in un’abitazione sita a breve distanza da quella della donna, transitando sotto l’abitazione di questa per due volte al giorno per raggiungere il luogo di lavoro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tali risultanze, emerse dagli accertamenti svolti dai Carabinieri della Stazione di San Concordio, inducevano l’Autorità Giudiziaria a ritenere che le reiterate violazioni dell’uomo facessero emergere una progressiva pericolosità ed incontrollabilità dell’imputato, ritenendo necessario sostituire la misura del divieto di avvicinamento con quella della custodia cautelare in carcere.

Il 53enne, dopo le formalità di rito, veniva accompagnato presso la casa circondariale di Lucca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lucca, viola il divieto di avvicinamento dall'ex compagna. Arrestato dai Carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×