fbpx
CAMBIA LINGUA

Lecco, la Polizia Stradale e “le stragi del sabato sera”

La Polizia di Stato, nella notte di ieri 18 marzo ha messo in opera un importante dispositivo di controllo mirato alla sicurezza degli utenti della strada al fine di contrastare quei comportamenti pericolosi alla guida , dipendenti soprattutto dall’abuso di alcol e droghe.

Lecco, la Polizia Stradale e “le stragi del sabato sera”.

Il servizio di contrasto alle stragi del sabato sera è stato organizzato con equipaggi delle Sezioni Polizia Stradale di Lecco e Varese, con l’ausilio del personale medico della Questura di Lecco su apposito ufficio mobile, un camper dotato di specifica strumentazione per rilevare l’assunzione di sostanze stupefacenti da parte dei conducenti dei vari mezzi.

Il dispositivo predisposto sulla SP 342Dir nel Comune di Cernusco Lombardone composto da quattro pattuglie, operativo dalla mezzanotte alle 6 della mattina, ha consentito di sottoporre a screening una buona parte dell’utenza in transito, attraverso l’utilizzo dei c.d. “precursori” per l’accertamento qualitativo non invasivo di carattere massivo.

A seguito di ciò, i conducenti sottoposti a prova con etilometro sono stati 27 , di cui 3 denunciati a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica con un tasso alcolemico superiore allo 0,8 g/l .

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Un altro conducente è stato sanzionato amministrativamente per guida in stato di ebbrezza con un tasso inferiore a 0,80 g/l. Relativamente al controllo mirato all’accertamento dell’assunzione di sostanze stupefacenti, 3 sono stati i conducenti controllati e 1 di loro è risultato positivo.

A tutti è stata ritirata la patente di guida per la successiva applicazione del periodo di sospensione previsto per la tipologia di violazione accertata.

Lecco, la Polizia Stradale e "le stragi del sabato sera"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×