fbpx

Lecce, in giro di notte con addosso droga e denaro: la Polizia lo controlla e lo denuncia per spaccio

Nella stanza da letto del 19enne sono state rinvenute e sequestrate cocaina e marijuana

Lecce, in giro di notte con addosso droga e denaro: la Polizia lo controlla e lo denuncia per spaccio.

Erano le 3.00 quando la volante della Polizia di Stato ha incrociato nei pressi di Piazza Mazzini, a Lecce, due persone, che, vedendo gli agenti, hanno cercato di defilarsi con atteggiamento furtivo. Ed è stato questo il motivo per cui i poliziotti hanno deciso di fermarli per effettuare un controllo, anche perché uno di loro, 19enne, era già noto alle forze di polizia per reati specifici.

Durante la perquisizione personale, gli agenti della Squadra Volante hanno rinvenuto addosso a quest’ultimo un involucro in cellophane trasparente, con dentro 5 palline di colore bianco (cocaina), per un peso complessivo di 2 grammi circa. Il tutto era ben custodito all’interno di un pacchetto di sigarette, nella tasca anteriore dei pantaloncini. Nel portafogli del ragazzo, inoltre, è stata trovata la somma di 460 euro.

Alla luce di quanto rinvenuto, gli agenti hanno deciso di effettuare anche una perquisizione domiciliare e nella stanza da letto del 19enne è stata rinvenuta e sequestrata altra cocaina e della marijuana, oltre che un bilancino di precisione e un coltello a scatto (probabilmente usato per dosare la sostanza). Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dopo gli atti di rito e informato il magistrato di turno della locale Procura della Repubblica presso il Tribunale, il giovane risulta indagato, in stato di libertà, per l’ipotesi di reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.

Foto 1

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×