Genova, rissa, lancio di oggetti e vetri infranti: chiuso il circolo “Amici 72” per 10 giorni

Genova, aseguito degli esiti di un attento monitoraggio da parte del Commissariato Sestri, il Questore di Genova ha disposto, ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica sicurezza la sospensione per 10 giorni della licenza d’esercizio intestata al gestore del circolo privato “Amici 72”, sito in via Borzoli 7 .
Il provvedimento si è reso necessario dopo una violenta rissa con lancio di oggetti, finestre divelte e vetri infranti, scaturita lo scorso 4 dicembre all’interno del locale tra alcuni avventori, tre dei quali sono stati identificati e denunciati.
Già nel settembre scorso i poliziotti della Questura avevano denunciato un uomo poiché trovato a spacciare fuori dal circolo e nei controlli successivi sono stati identificati numerosi avventori dediti alla commissione di reati contro la persona, il patrimonio e inerenti gli stupefacenti.
Il provvedimento è stato così applicato per scongiurare eventi che possano turbare l’ordine e la sicurezza dei cittadini, considerata la gravità dei fatti occorso e la costante frequentazione di soggetti pregiudicati, nonché la mancanza di controllo da parte del gestore del circolo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...