fbpx

Fondi, oltre un kg di droga in casa di un pusher nascosta dentro scatole di alimenti ed effetti personali

Si tratta di marijuana ed hashish

Fondi (Latina), oltre un kg di droga in casa di un pusher nascosta dentro scatole di alimenti ed effetti personali.

La Polizia di Stato di Latina del Commissariato di Fondi, nella mattinata di sabato 30 settembre, ha tratto in arresto un giovane del posto di anni 23, gravato da piccoli precedenti di polizia, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’operazione è stata portata a termine grazie alla consueta attività info investigativa di monitoraggio del territorio per il contrasto del traffico di stupefacenti, intensificata in prossimità dei fine settimana, quando lo spaccio di droga diventa più marcato.

Sospetti

Le indagini, svolte da parte della Squadra di Polizia Giudiziaria, sono confluite sul giovane, individuato come possibile detentore di una considerevole quantità di stupefacenti occultata all’interno della propria abitazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Alla luce delle risultanze investigative, con il determinante ausilio della Squadra Volante e la collaborazione del Nucleo Cinofili della Guardia di Finanza di Formia, i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione domiciliare.

Droga dentro casa

La ricerca si è conclusa positivamente, poiché, abilmente celata in scatole di alimenti ed in altri insospettabili effetti personali, sono stati rinvenuti tre etti di marjuana e oltre un kilo di hashish, nonché un bilancino ed altro materiale per il frazionamento delle dosi, alcune già confezionate e pronte per essere immesse sul mercato.

La droga ed il materiale per il confezionamento, di cui tre coltelli per il taglio della sostanza, venivano sottoposti a sequestro penale, mentre il giovane veniva tratto in arresto e ristretto presso la sua abitazione in attesa dell’interrogatorio da parte del Pubblico Ministero.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×