Foggia, fermato l’indiziato del delitto del 30 luglio

Si tratta del duplice omicidio di Cirillo Gerardo e Cirillo Pasquale Davide

Foggia, fermato l’indiziato del delitto del 30 luglio.

Nella giornata odierna, personale appartenente alla Squadra Mobile di Foggia, al Commissariato di Polizia di Stato di Cerignola e alla Compagnia Carabinieri di Manfredonia – NORM Sezione Operativa, ha eseguito un fermo d’indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Foggia, nei confronti del presunto autore del duplice omicidio di Cirillo Gerardo e Cirillo Pasquale Davide consumato, lo scorso 30 luglio, a Zapponeta, in agro di Manfredonia, presso un podere preso in affitto dalle vittime.

L’odierno provvedimento sarà oggetto del vaglio del GIP presso il Tribunale di Foggia nei tempi di legge. La sua posizione penale sarà oggetto di nuove valutazioni in sede di dibattimento.

Eventuali ulteriori notizie saranno fornite solo dopo l’interrogatorio di garanzia.

polizia

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...