fbpx
CAMBIA LINGUA

Crotone, armi e droga nascoste nel tetto e nelle intercapedini di un condominio: sequestro della Polizia in zona “300 alloggi”

Gli agenti di una volante si sono recati nello stabile per effettuare un controllo nei confronti di un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari

Crotone, armi e droga nascoste nel tetto e nelle intercapedini di un condominio: sequestro della Polizia in zona “300 alloggi”.

La Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Crotone, costantemente impegnata nell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di droga nel capoluogo, ha rinvenuto e sequestrato armi e vari tipi di sostanze stupefacenti, nascosti in un condominio.

Gli agenti di una volante si sono recati nello stabile per effettuare un controllo nei confronti di un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari.

Nel percorrere la rampa di scale, l’attenzione del personale è stata attirata da un’intercapedine vicina al vano ascensore, dove una approfondita verifica ha consentito di rilevare la presenza di un bilancino di precisione, di diverse dosi di stupefacente, pronte per lo spaccio: 48 grammi di hashish, 22 grammi di marjuana, 9 grammi di cocaina.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il controllo è stato esteso al resto delle parti comuni dell’edificio, e in particolare al tetto, dove, all’interno di un vano, sono state trovate armi e munizioni: un fucile semiautomatico cal. 12 di provenienza furtiva, una pistola revolver cal. 32 long, 5 cartucce cal. 38 e 12 cartucce cal. 12.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato, al momento a carico di ignoti, per cui sono in corso indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

crotone

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×