Crevalcore, percepivano il reddito di cittadinanza in maniera illecita: 25 denunciati

Crevalcore (Bologna), i Carabinieri della Stazione di Crevalcore (BO) hanno denunciato 25 stranieri, uomini e donne (magrebini, rumeni e pakistani), quasi tutti incensurati e residenti a Crevalcore (BO), per false dichiarazioni per indebita percezione del reddito di cittadinanza. La scoperta è stata fatta dai militari durante un’indagine finalizzata a verificare l’attendibilità delle dichiarazioni rilasciate da 25 stranieri, età compresa tra i 22 e i 65 anni, che erano riusciti a ottenere il sostegno economico italiano, introdotto dal “DECRETO-LEGGE 28 gennaio 2019, n. 4”, come misura di contrasto alla povertà. I Carabinieri della Stazione di Crevalcore (BO) proseguiranno gli accertamenti nei confronti di altri cittadini e di alcuni servizi di patronato che potrebbero aver agevolato la commissione dei reati. I 25 stranieri denunciati, sono stati anche segnalati alle autorità competenti per recuperare la somma complessiva che hanno percepito illegalmente dallo Stato Italiano: 65.000 euro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...