fbpx
CAMBIA LINGUA

Corbetta: tentava approcci sessuali in strada nei confronti di giovani donne

19enne arrestato dai Carabinieri della Locale Stazione.

Corbetta: tentava approcci sessuali in strada nei confronti di giovani donne.

I Carabinieri della stazione di Corbetta (MI) hanno tratto in arresto un 19enne italiano, con precedenti penali, in esecuzione di provvedimento cautelare emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Milano su richiesta della locale Procura della Repubblica.

II provvedimento è scaturito a seguito delle indagini condotte dai Carabinieri di Corbetta (MI), che hanno accertato la responsabilità dell’arrestato in relazione ad almeno una violenza sessuale, tentata in Corbetta il 07 maggio scorso, e alla commissione di altri atti osceni in luogo pubblico attuati nella medesima località.

Nel corso degli accertamenti investigativi veniva accertato che il malvivente aveva approcciato sessualmente una ragazza minorenne di Corbetta, pedinandola fino al condominio di residenza ove tentava, dentro l’ascensore comune, una vera e propria violenza sessuale ai danni della ragazza: grazie ad una pronta e decisa reazione di difesa, la ragazza riusciva a guadagnare attimi preziosi per fuggire dal violentatore, respinto con forza, per poi raggiungere il proprio appartamento ove si metteva definitivamente in salvo.

Attraverso la puntuale acquisizione e confronto delle immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, i militari hanno potuto identificare tempestivamente il responsabile di tali atti, deferendolo all’Autorità Giudiziaria milanese.

La Procura della Repubblica di Milano, concordando con i gravi e concordanti elementi indizianti raccolti dall’Arma, ha richiesto e ottenuto il provvedimento cautelare in ragione del quale l’arrestato è stato tradotto in carcere.

Corbetta: tentava approcci sessuali in strada nei confronti di giovani donne.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano