fbpx
CAMBIA LINGUA

Cogliate (MB), maltratta la moglie davanti ai figli: arrestato in flagranza

Le grida di aiuto hanno allarmato i vicini

Cogliate (MB), maltratta la moglie davanti ai figli: arrestato in flagranza.

I Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno arrestato in flagranza un 31enne di origine marocchina, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti contro familiari o conviventi e lesione personale.

I fatti si sono svolti nella notte di sabato scorso, quando al 112 è giunta la segnalazione di una persona che aveva udito le grida di aiuto di una donna provenire da un’abitazione nel Comune di Cogliate. Sul posto, sono state inviate alcune pattuglie in servizio di controllo del territorio.

I militari, appurata la veridicità della segnalazione, sono entrati nel domicilio indicato e hanno posto fine alle violenze fisiche e verbali che l’uomo stava perpetrando in presenza dei figli minorenni.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La vittima è stata assistita e accompagnata presso un Pronto Soccorso della zona, dove è stata medicata per le ferite riportate, e poi dimessa con una prognosi di 10 giorni. Dai successivi approfondimenti investigativi, è emerso le condotte violente ai danni della donna si protraevano frequentemente da molto tempo.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Monza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e disposto a suo carico una misura cautelare personale.

carabinieri monza

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×