fbpx
CAMBIA LINGUA

Castel Goffredo: 20enne tenta la fuga durante un controllo dei Carabinieri. Arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio

In suo possesso un involucro contenente un panetto del peso di 100 gr. di hashish

Castel Goffredo: 20enne tenta la fuga durante un controllo dei Carabinieri. Arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio.

Nella giornata di domenica 04 febbraio 2024, i Carabinieri di Castel Goffredo hanno tratto in arresto in flagranza di reato un ventenne residente nel Mantovano, poiché in ipotesi accusatoria ritenuta responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza i militari, durante un servizio mirato alla prevenzione e repressione di reati afferenti lo spaccio di stupefacenti, hanno proceduto a controllare un’autovettura con a bordo diversi giovani residenti nell’alto mantovano. Durante il controllo uno di questi palesemente nervoso ed agitato usciva repentinamente dall’abitacolo cercando di darsi a precipitosa fuga per le vie del centro abitato di Casaloldo.

Raggiunto dopo breve inseguimento, veniva rinvenuto in suo possesso un involucro contenente un panetto del peso di 100 gr. di hashish: con la successiva perquisizione presso la dimora si rinveniva della documentazione inerente i suoi traffici illeciti nonché i contatti degli acquirenti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di via Poma in attesa di giudizio del Gip del Tribunale di Mantova, che ha poi convalidato l’arresto stesso e disposto la misura dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria, così come richiesto dalla locale Procura della Repubblica.

Castel Goffredo: 20enne tenta la fuga durante un controllo dei Carabinieri. Arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×