fbpx

Casalmaggiore: denunciate due persone ritenute responsabili di indebito utilizzo di carte di pagamento

I militari sono partiti da una denuncia di smarrimento presentata a metà ottobre scorso.

Casalmaggiore: denunciate due persone ritenute responsabili di indebito utilizzo di carte di pagamento.

Cremona. Al termine di un’attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Casalmaggiore hanno denunciato per indebito utilizzo di carte di pagamento un uomo e una donna, entrambi di 29 anni, con precedenti di polizia a carico. I militari sono partiti da una denuncia di smarrimento presentata a metà ottobre scorso presso la Stazione di Casalmaggiore da un uomo del posto che ha riferito che quel giorno aveva perso la sua carta di pagamento prepagata, ma non sapeva indicarne dove fosse successo.

Inoltre, l’uomo ha riferito che, dal resoconto dei movimenti di denaro della sua carta e prima che potesse bloccarla, aveva notato in quella stessa giornata diversi acquisti in vari esercizi commerciali, per oltre 100 euro, che lui non aveva sicuramente autorizzato. I militari hanno quindi verificato presso quali negozi erano stati effettuati gli acquisti riportati nell’estratto conto e hanno richiesto e ottenuto le immagini delle telecamere di sorveglianza dei negozi in questione.

Quindi hanno verificato gli orari degli acquisti e hanno acquisto le immagini relative agli orari in questione, notando che chi aveva utilizzato per pagare la carta erano un uomo e una donna. I volti della coppia erano ben visibili come anche l’abbigliamento indossato da entrambi e i militari li hanno rapidamente identificati nei 29enni, già ben conosciuti ai militari per altre vicende di carattere penale. I militari non sono riusciti a ricostruire come i due siano entrati in possesso della carta prepagata, ma, tenuto conto dell’esito degli accertamenti, entrambi sono stati denunciati per indebito utilizzo di carte di pagamento.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

carte

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×