fbpx
CAMBIA LINGUA

Casalmaggiore, Cremona: arrestato un 27enne e un 37enne per il reato di furto aggravato, commesso nel 2015

L’indagine era partita il 9 dicembre 2015 dopo che i Carabinieri erano stati chiamati per un furto e per danneggiamenti nel municipio di Roccabianca (PR) e nella vicina scuola media.

Casalmaggiore, Cremona: arrestato un 27enne e un 37enne per il reato di furto aggravato, commesso nel 2015. 

i Carabinieri arrestano due uomini che devono scontare delle condanne definitive per furti aggravati.

La mattina del 25 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Casalmaggiore hanno arrestato, in esecuzione di due ordini di carcerazione emessi dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Cremona, due uomini di 27 e 37 anni, pregiudicati.

Gli uomini destinatari dei provvedimenti dovranno scontare le pene rispettivamente di sei e quattro mesi di reclusione relative alle condanne riportate per furto aggravato, intervenute per entrambi nel 2022 da parte del Tribunale di Cremona e divenute definitive ed esecutive.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I due uomini erano stati arrestati nel marzo 2016 dai Carabinieri della Compagnia di Fidenza, con il supporto dei colleghi della Compagnia di Casalmaggiore, con l’accusa di aver compiuto furti e tentati furti in concorso tra loro. In particolare i due, con un terzo complice, avevano commesso dei furti in alcuni municipi della provincia di Parma e del Casalasco (San Martino del Lago). A fermarli erano stati i Carabinieri delle Compagnie di Fidenza e di Casalmaggiore che avevano eseguito le misure cautelari emesse dal Gip di Parma. L’indagine era partita il 9 dicembre 2015 dopo che i Carabinieri erano stati chiamati per un furto e per danneggiamenti nel municipio di Roccabianca (PR) e nella vicina scuola media. Gli autori di quel raid cercarono di aprire con un flessibile la cassaforte dell’ufficio anagrafe e a scuola svuotarono un estintore in corridoio. Erano state effettuate le indagini ed era stata individuata l’auto su cui i tre viaggiavano, arrivando a identificarli.

Inoltre, il solo 27enne è stato condannato anche per un furto commesso, con altri due complici, presso il palazzo comunale di Castelvisconti nel gennaio 2016. Avevano forzato una porta di accesso e poi hanno erano entrati in tutti gli uffici comunali. Non avevano rubato nulla, ma avevano provocato dei danni ingenti.

Nell’aprile 2022 il Tribunale di Cremona per entrambi gli uomini ha emesso le sentenze per i fatti commessi e accertati. I giorni scorsi, l’Ufficio Esecuzioni Penali di Cremona ha emesso gli ordini di carcerazione per le pene che i due devono scontare, trasmettendo i provvedimenti ai Carabinieri della Stazione di Casalmaggiore che li hanno rintracciati e arrestati, accompagnandoli al carcere di Cà del Ferro.

Casalmaggiore, Cremona: arrestato un 27enne e un 37enne per il reato di furto aggravato, commesso nel 2015.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×