Brescia, organizzano una festa “abusiva” in vista delle più stringenti norme per il contrasto al covid: sanzionati 12 ragazzi dai Carabinieri

Brescia, Credevano di farla franca e poter far baldoria tra musica ed alcool dei giovanissimi che, nella nottata di ieri, nell’illusione di poter replicare un sabato sera come quello che è un lontano ricordo per tutti, si sono incontrati in una cascina a Calcinato, disabitata, per organizzare un party.

A far tornare alla realtà i ragazzi, tutti diciassettenni ad eccezione di un maggiorenne, italiani e residenti a calcinato, ci hanno pensato i militari del Norm di Desenzano del Garda che, in servizio perlustrativo in quella zona, hanno percepito rumori e musica in via Brescia, cogliendo così in fallo tutti gli incoscienti giovani che ora risponderanno per la violazione delle norme di contenimento al covid 19.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...