Bolzano, investe la fidanzata dopo una lite

21enne in carcere con l’accusa di tentato omicidio

Bolzano, investe la fidanzata dopo una lite.

Il gip del Tribunale di Bolzano, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso una misura cautelare in carcere nei confronti di un 21enne gravemente indiziato del tentato omicidio della fidanzata.

L’indagine è scaturita a seguito di un intervento all’esterno di un locale di Bolzano per l’investimento di una ragazza: il conducente del veicolo si era poi dato alla fuga.

Solo successivamente è stato accertato come la giovane, legata sentimentalmente all’indagato, fosse stata investita dallo stesso al culmine di una lite avvenuta fuori dal locale, riportando nella caduta la frattura dello sterno.

Inoltre, dall’attività è emerso il comportamento ossessivo dell’uomo, che già in passato si era manifestato in numerose aggressioni fisiche ai danni della compagna.

pol

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...