Pordenone, arrestati due giovani che consegnavano la droga dello stupro a domicilio dall’Olanda

Avevano ordinato dall’Olanda un flacone da 500 ml della sostanza stupefacente del tipo GBL, Gamma Butirrolattone, la c.d. droga dello stupro ma sono stati scoperti e arrestati dalla Polizia di Stato di Pordenone.

Pordenone, arrestati due giovani che consegnavano la droga dello stupro a domicilio dall’Olanda.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Pordenone, nell’ambito di una più vasta attività della Polizia di Stato finalizzata al contrasto dell’invio delle sostanze stupefacenti mediante spedizioni a mezzo corriere, pratica purtroppo comune oggi tra i giovani, nelle scorse settimane ha intercettato un pacco sospetto diretto ad un noto centro di spedizioni ed indirizzato a due giovani, un operaio e uno studente universitario, residenti in un comune della Provincia di Pordenone.

I due D.T, ventiquattrenne e B.A. ventitreenne, venivano così pedinati dagli agenti della Squadra Mobile che provvedevano a fermarli proprio poco dopo che i due avevano ritirato il pacco all’interno del quale era contenuto il flacone con 500 ml della droga dello stupro prodotto in Olanda. Le successive analisi svolte presso i laboratori della polizia scientifica, confermavano che da quel flacone era possibile ricavare oltre 900 dosi.

A carico dei due veniva poi eseguita una perquisizione domiciliare che permetteva di rinvenire altra sostanza stupefacente del tipo marjuana, funghi allucinogeni, modica quantità di ketamina e altre droghe sintetiche.

Al termine delle formalità di rito, d’intesa con l’autorità giudiziaria, i due venivano sottoposti agli arresti domiciliari.

Pordenone, arrestati due giovani che consegnavano la droga dello stupro a domicilio dall’Olanda

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...