Verona, “Cantiere aperto” al Museo degli Affreschi

All'opera gli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Verona

Verona, “Cantiere aperto” al Museo degli Affreschi.

Un dietro le quinte d’eccezione, per ammirare l’intervento di restauro effettuato su alcuni affreschi dagli studenti e dalle studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Verona. La particolare occasione è offerta al pubblico con il progetto un “Cantiere aperto”, realizzato al Museo degli Affreschi G.B. Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta in occasione del restauro degli affreschi delle facciate di Palazzo Fiorio della Seta.

Un ampio intervento in corso d’opera, avviato dal Comune di Verona – Musei civici nell’aprile scorso e che resterà operativo fino alla fine dell’anno. In questi mesi hanno lavorato e lavorano le studentesse e gli studenti dell’Accademia del corso di “Restauro dei dipinti murali” guidati dalle professoressa Laura Lucioli.

Nello specifico, il restauro riguarda due pannelli con “Scene di combattimento di animali”, realizzati da Domenico Brusasorci, e un pannello di Bernardino India, “Conversazione tra Marte Giove e Apollo”, eseguiti poco dopo la metà del XVI secolo.

cantiere_arte_2022

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...