fbpx
CAMBIA LINGUA

Bologna: 55enne viola la misura cautelare a cui era sottoposto, arrestato dai Carabinieri

L'uomo è accusato del reato di violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Bologna: 55enne viola la misura cautelare a cui era sottoposto, arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Imola hanno arrestato un 55enne italiano, noto alle Forze dell’Ordine, accusato del reato di violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, come disposto dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bologna, su richiesta della Procura della Repubblica di Bologna.

Infatti, i militari impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno eseguito un intervento presso un appartamento di un condominio del suddetto Comune, in quanto alcuni condomini hanno segnalato dei rumori all’interno dell’abitazione in questione che avrebbe dovuto essere vuota.

Immediatamente intervenuti, i Carabinieri hanno identificato l’uomo all’interno dell’appartamento. Alla richiesta dei militari, del motivo della sua presenza nella casa, il 55enne non ha saputo dare una valida giustificazione.

Dopo un’accurata indagine, i militari hanno scoperto che l’uomo in questione era sottoposto alla misura cautelare, in precedenza indicata e che per tale motivo non avrebbe dovuto trovarsi nell’abitazione.

Appurato ciò, su richiesta della Procura della Repubblica di Bologna, il 55enne è stato arrestato.

Bologna: 55enne viola la misura cautelare a cui era sottoposto, arrestato dai Carabinieri.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano