Bergamo, arrestato un ventiquattrenne e sequestra oltre due chilogrammi di stupefacenti

Bergamo, Personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto M.E., nato a Alzano Lombardo il 1996, sequestrando altresì oltre due chilogrammi di stupefacente, tra eroina, hashish e marijuana.
Gli Agenti della Sezione Antidroga, infatti, monitoravano da tempo l’abitazione del giovane, sita nel comune di Scanzorosciate (BG).
M.E., infatti, formalmente incensurato, si attorniava di personaggi gravitanti nel sottobosco dello spaccio di stupefacenti e di tossicodipendenti, alcuni dei quali ben noti agli operatori.
Pertanto, dopo una serie di discreti servizi di appostamento e pedinamento, la prima mattina di giovedì 12 novembre 2020 gli operatori della Sezione Antidroga decidevano di perquisire l’abitazione del soggetto attenzionato: l’atto di p.g. dava esito positivo, consentendo di rinvenire 794,6 grammi di hashish, 1.471 grammi di marijuana, 0,75 grammi di eroina, bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma di euro 3.960, ritenuta provento dell’attività di spaccio.
Espletate le formalità di rito, M.E., veniva tratto in arresto in attesa del giudizio direttissimo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...