Ascoli Piceno, sequestro e omicidio in Bulgaria: arrestato un ricercato europeo

Fermato un 40enne

Ascoli Piceno, sequestro e omicidio in Bulgaria: arrestato un ricercato europeo.

Nelle prime ore di oggi, personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Ascoli Piceno, a seguito di specifica attività d’indagine, ha tratto in arresto nel territorio del comune di Monteprandone un cittadino italiano 40enne residente nella provincia di Terni.

Dello stesso le Autorità bulgare avevano richiesto l’arresto europeo per i reati di sequestro di persona ed omicidio.

L’arresto

Al momento del fermo, poiché aveva al seguito un taglierino, l’uomo è stato anche deferito alla Procura della Repubblica del Tribunale di Ascoli Piceno per porto di oggetti atti ad offendere.

Nei prossimi giorni si celebrerà innanzi alla Corte di Appello il giudizio diretto a decidere la consegna o meno dello stesso alle Autorità bulgare.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...