navigazione Categoria

Primo piano

MILANO: AL MUSEO DIOCESANO LA PRIMA MOSTRA DOCUMENTATA DI MAGNUM PHOTOS

Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano (ingresso da piazza Sant’Eustorgio 3) torna ad aprirsi alla fotografia d’autore con una rassegna che ripercorre con 83 stampe vintage in bianco e nero ben 8 grandi maestri del novecento: si va da da Henri Cartier-Bresson a Marc Riboud, da Inge Morath a Jean Marquis, da Werner Bischof a Ernst Haas, da Robert Capa a Erich Lessing, tutti autori della prestigiosa agenzia fotografica Magnum. L’esposizione che inaugura martedì 7 maggio, è curata da Andrea Holzherr, Global…

Il parroco di San Cristoforo precipita dal tetto della chiesa e muore

Stava cercando di liberare la grondaia del tetto della parrocchia dalle foglie. Aveva approntato una specie di imbragatura con le corde per farlo. Purtroppo, a causa di una tragica fatalità don Pieluigi Lia, 59 anni, parroco di San Cristoforo e noto teologo è morto lunedì 29 aprile in un fatale incidente domestico. La corda infatti non ha funzionato bene e lo ha fatto precipitare. Inutili i soccorsi di 118 e vigili del fuoco. L'indcidente risale alle 19, il parroco era solo in casa. Originario di Varese don Pierluigi Lia…

Donna sgozzata a Sesto, il figlio arrestato

Le indagini continuano ma sembra quasi certo che ad uccidere Lucia Benedetto, 49 anni, martedì 23 aprile nel suo salotto di via Sicilia a Sesto san Giovanni sia stato il figlio Corrado Badagliacca di 21 anni. Il giovane, che soffriva di problemi psichici e che sembra si rifiutasse di farsi curare, ha aggredito la mamma con un levatorsoli al termine di una lite e l'ha praticamente sgozzata. È poi uscito senza cellulare e portafogli ed è stato rintracciato solo in serata dai carabinieri di Sesto e Milano e arrestato. A dare…

Donna sgozzata in casa a Sesto, è giallo

Il marito di Lucia Benedetto, 49 anni, sestese residente in viale Sicilia 60, rietrato a casa l'ha trovata sgozzata con un coltello vicino al corpo. Tre minuti dopo ha lanciato l'allarme al 118. È ancora giallo in città e ad indagare sono i carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano. Il delitto si sarebbe consumato nel pomeriggio di martedì 23 aprile in casa dove la donna viveva col marito e il figlio ventunenne. Quest'ultimo sarebbe stato visto dai vicini rientrare in casa per pranzo e poi sarebbe uscito. I militari…

MILANO: ECCO PHOTOFESTIVAL 2019, L’IMPORTANTE RASSEGNA ANNUALE DI FOTOGRAFIA

Milano, 17 Aprile 2019. Saranno due mesi e mezzo ricchi di mostre fotografiche diffuse, quelli che la città di Milano, a partire dal 17 aprile, si appresta a celebrare tributando alla fotografia d’autore ben 177 mostre diffuse nell’area metropolitana. Dal 17 aprile al 30 giugno 2019 si svolge la 14ª edizione di Photofestival, la più ricca e importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore. Un circuito articolato di mostre affiancate da un significativo calendario di eventi contestualizzato nell’area metropolitana…

Sparatoria in Porta Romana, un ferito grave

Hanno affiancato l'auto della vittima con uno scooter e gli hanno sparato un colpo di pistola alla testa. Poi sono fuggiti nel nulla. Una vera e propria esecuzione quella avvenuta questa mattina, venerdì, in zona Porta Romana a Milano. La vittima, un quarantaseienne noto alle forze dell'ordine per coinvolgimenti nel mondo della droga, è stato trasportato in cordice rosso al Policlininco in gravi condizioni. Sul posto la Squadra Mobile della Questura di Milano e la Polizia Scientifica che stanno effettuando i rilievi. Si…

MILANO: IL MITO DI DIABOLIK IN MOSTRA IN GALLERIA

E’ in corso presso l’Urban Center di Milano in Galleria Vittorio Emanuele II la mostra “Diabolik. Milano 1962: la nascita di un mito”, realizzata dalla casa editrice Astorina in collaborazione con WOW Spazio Fumetto ed Excalibur Milano. Una mostra che celebra il fumetto Diabolik, apparso nelle edicole italiane con il primo numero dal titolo evocativo: Il Re del Terrore, nel novembre del 1962. Il prezzo dell’albo era di 150 lire,  i testi erano di Angela Giussani, i disegni di Zarcone ed il logo studiato da Remo Berselli.…

Cadavere alla Bovisasca, arrestati due colombiani

Lo avrebbero accoltellato e poi smembrato con un'accetta per chiuderlo in un trolley che è stato abbandonato tra i rifiuti dei condomini dell'Sler della Bovisasca per poi eliminare le tracce in un rogo. Ma a tradire i due colombiani arrestati oggi lunedì 1 aprile dalla Squadra Mobile di Milano sarebbero state delle tracce di sangue ritrovate sul carrellino usato per trasportare il trolley e sulla stessa valigia. I due avevano partecipato ad una festa per pochi con la vittima, di cui ancora non si conosce l'identità, e poi

Cadavere smembrato e bruciato alla Bovisasca

È giallo nel quartiere della Bovisasca. Nella tarda serata di sabato 30 marzo un cadavere decapitato senza gambe e mani è stato trovato quasi intersamente carbonizzato davanti alle Case Aler di via Cascina dei Prati. Ad allertare le forze dell'ordine i vigili del fuoco che erano intervenuti verso le 22.15 per domare un incendio in mezzo ad un accumulo di rifiuti. Sono stati proprio i pompieri a ritrovare i resti di quel corpo che non si sa ancora a chi possa appartenere. La Polizia sta verificando le coincidenze con

Tentata strage su un bus con 51 ragazzini

«Credevamo fosse l'ultimo giorno della nostra vita, se non fosse stato per il mio telefonino con cui ho lanciato l'allarme non so cosa sarebbe successo». Parla così uno dei tredicenni del comprensivo Vailati di Crema che questa mattina, 20 marzo, si è trovato coinvolto nella tentata strage avvenuta su un bus che li stava trasportando in un centro sportivo sulla paullese. L'autobus, condotto dal senegalese 47enne cittadino italiano dal 2004, con precendetni per guida in stato di ebbrezza, ha sequestrato il mezzo e i