Pescara, Polizia intervenuta per un furto in appartamento trova droga in un ripostiglio

L'abitazione era formata da due appartamenti e nel secondo sono stati rivenuti 219,38 gr di marijuana e 4,6 gr di hashish

Pescara, ieri sera gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti per un sopralluogo di furto in zona San Donato, presso un’abitazione singola formata da due distinti appartamenti sovrastanti.
Dopo aver effettuato il sopralluogo nell’appartamento del richiedente, gli agenti hanno controllato precauzionalmente anche la seconda abitazione, intestata al medesimo richiedente ma in uso ad un figlio, notando in particolare, la porta di un ripostiglio divelta. All’interno del ripostiglio la clamorosa scoperta: una vera e propria coltivazione di marijuana composta da 3 piante, un box serra in tela corredata da lampada, alimentatore, sistema di aereazione e termostato.
Per questa ragione, gli agenti hanno effettuato una perquisizione rinvenendo complessivamente 219,38 gr di marijuana e 4,6 gr di hashish. La droga è stata sottoposta a sequestro penale e i residenti dell’appartamento, un uomo e una donna pescaresi, sono stati denunciati in stato di libertà per la coltivazione e la detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...