Torino, serie A, l’Inter vince il 0-1 il derby d’Italia

Calhanoglu, al 50', con un penalty regala la vittoria all'Inter

Torino, serie A, l’Inter vince il 0-1 il derby d’Italia.

I nerazzurri soffrono molto, ma ottengono i tre punti preziosi. Letale il calcio di rigore di Calhanoglu al 50′ del primo tempo. I ragazzi di Inzaghi vincono il derby d’Italia nella 31esima giornata di serie A.

L’Inter è la prima squadra a vincere due trasferte contro la Juventus in serie A allo Stadium e tornano a espugnare lo stadio bianconero, trionfo che mancava dal 2012.

Primo tempo molto emozionante a Torino tra Juventus e Inter. Diverse occasioni di gol per il team bianconero, ma a concretizzare è la squadra di Inzaghi con un rigore del turco Calhanoglu. Nei minuti finali del primo tempo Dumfries entra in area e subisce fallo da Morata e Alex Sandro, Irrati concede il penalty dopo la revisione al VAR. Prima sbagliato e poi ripetuto: è vantaggio Inter.

Al 45’+2 Calhanoglu conclude di destro, ma Szczesny dice “no”. Irrati e il VAR fanno ribattere il penalty ai nerazzurri: Calhanoglu non sbaglia più dal dischetto e porta in vantaggio il suo team, Szczesny prova ad arrivarci azzeccando l’angolo, ma la conclusione è troppo forte e angolata, il turco non lascia scampo.

A fine primo tempo il dominio è della Juventus. Nella ripresa la squadra di Allegri continua ad essere pericolosa, ma i ragazzi di Inzaghi si difende molto bene.

Al triplice fischio l’Inter vince allo Stadium di corto muso grazie al rigore di Calhanoglu.

“Una partita che ci voleva in questo momento, siamo orgogliosi del risultato” ha detto Simone Inzaghi.

L’Inter prende l’ultimo treno disponibile per la lotta allo scudetto, tre punti pensanti che permettono di mantenere aperta la corsa. A differenza di quanto afferma Max Allegri per la sua squadra: “Una bella Juve, peccato per il risultato. Adesso si potrà dire che siamo tagliati fuori definitivamente dalla lotta scudetto”.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...