Torino, notte di sport alla Reggia di Venaria con “Night of Kick and Punch 12″

Una serata di gala per gli sport da ring

Torino, notte di sport alla Reggia di Venaria con “Night of Kick and Punch 12″.

 Sabato 18 giugno, nella splendida Reggia di Venaria, in Piazza della Repubblica 4 a Venaria Reale (Torino) avrà luogo la dodicesima edizione di The Night of Kick and Punch, gala dedicato agli sport da ring che quest’anno avrà come protagonista la kickboxing stile K-1 che consente di colpire l’avversario con calci, pugni e ginocchiate. Denominata Black Tie Edition (edizione in cravatta nera).

Organizzata da Angelo Valente, in collaborazione con la Reggia di Venaria, con la Sap Fighting Style dell’Avv. Michele Briamonte come sponsor tecnico, con la partecipazione straordinaria di Elisabetta Canalis, la Night of Kick and Punch 12 sarà un evento ad invito in cui gli spettatori potranno assistere ai combattimenti seduti a tavola, gustando pietanze di alta cucina dopo aver bevuto un aperitivo nello spettacolare giardino della Reggia di Venaria.

La serata

“E’ una formula che abbiamo proposto nelle più recenti edizioni di The Night of Kick and Punch – spiega Angelo Valente – e che ha avuto un grande successo. Nessuno, però, ha mai proposto la kickboxing all’interno di una reggia. Abbiamo, quindi, deciso di portare all’interno della reggia l’idea della sezione Vip.  Non ci saranno tribune, ma solo tavole imbandite in cui ospiti eleganti potranno guardare i combattimenti gustando una cena di altissimo livello”.

“Anche i combattimenti – continua Valente – saranno di altissimo livello visto che avranno come protagonisti due atleti italiani che hanno già vinto il titolo mondiale: Luca Cecchetti e Luca Grusovin. A Venaria, Luca Cecchetti sfiderà il bielorusso/moldavo Maksim Kazaku (che in questa occasione rappresenterà la Moldavia) per il vacante titolo mondiale dei pesi gallo Wako-Pro sulla distanza delle 5 riprese da 3 minuti ciascuna”.

“Sulla stessa distanza – spiega Valente -, Luca Grusovin affronterà lo spagnolo Tito Macias per il vacante titolo mondiale dei pesi piuma Wako-Pro. Anche la federazione che mette in palio i titoli è la migliore sulla piazza: la Wako è attiva in 130 Paesi nei cinque continenti. In definitiva, tutto il 18 giugno sarà di altissimo livello come è giusto che sia in una location di grande prestigio come la Reggia di Venaria”.

Black Tie Edition

Le manifestazioni Black Tie (definite così perché in lingua inglese le serate in cui è obbligatorio vestirsi con eleganza sono definite in ‘cravatta nera’) sono nate a New York nel primo decennio del 2000. Le ha ideate l’organizzatore di pugilato Tommy Gallagher registrando il marchio Black Tie Boxing. La sua più famosa manifestazione si è svolta al ristorante Cipriani Wall Street a Manhattan il 5 settembre 2007. Nemmeno Tommy Gallagher, però, ha mai avuto l’idea di organizzare una serata di sport da combattimento all’ interno di una reggia.

Impresa riuscita ad Angelo Valente: “Devo ringraziare l’avvocato Michele Briamonte che è Presidente del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude per aver messo a disposizione la Reggia di Venaria per questo evento che è destinato ad entrare nella storia della kickboxing italiana.”

La Night of Kick and Punch 12 – Black Tie Edition inizierà alle 20.00 ed offrirà al pubblico una decina di incontri dello stile K-1. Quelli che non avranno in palio il mondiale saranno sulla distanza delle tre riprese da tre minuti ciascuna. I nomi degli atleti che saliranno sul ring saranno resi noti nelle prossime settimane. Per informazioni riguardo ai posti a tavola: 391-4124452.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...