Mondiali Volley Maschile, l’Italia è campione del mondo

Battuta 3 a 1 la Polonia

Mondiali Volley Maschile, l’Italia è campione del mondo.

La Nazionale Maschile di Volley è campione del mondo per la quarta volta nella sua storia. L’ultima storica vittoria nel lontano 1998. Nella finale di ieri sera a Katowice gli azzurri hanno battuto la Polonia 3-1 in rimonta.

Fino a ieri, i padroni di casa erano i campioni in carica, leader indiscussi del Volley Mondiale insieme ai brasiliani, con cui si erano contesi tutte le ultime cinque edizioni.

Dopo il primo set perso 25-22, gli uomini di coach De Giorgi riescono a vincere il secondo set 25-21. Il terzo set, invece,  si chiude persino con uno scarto maggiore, 25-18.

Il set decisivo, quello della vittoria finale, arriva con un netto 25-20.

Si è trattato di un match di livello altissimo, con il risultato finale che è il coronamento della straordinaria crescita del progetto guidato dal coach nominato dopo le deludenti Olimpiadi di Tokyo.

De Giorgi ha saputo dare vita ad un processo di rinnovamento dettato da un inevitabile ricambio generazionale, visti i ritiri, prossimi o già avvenuti dei vari Juantorena, Colaci e Zaytsev.

Una Nazionale che ha fatto la differenza per lo spessore e la qualità dei suoi giovani giocatori: dal capitano Giannelli a Romanò, Michieletto e Lavia. Tutti decisivi per la vittoria degli Europei un anno fa e per il Mondiale conquistato ieri.

Ora occhi puntati al Torneo di qualificazione Olimpica 2023, dove con i punti classifica guadagnati durante il Mondiale, gli azzurri possono giocarsi uno dei 12 posti disponibili per le Olimpiadi di Parigi 2024.

italia volley

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...