Milano, un milione di euro per lo sport

30 ottobre

Milano, un milione di euro per lo sport.

Ammontano a un milione di euro i contributi che l’Amministrazione erogherà ai concessionari degli impianti sportivi comunali e alle associazioni e società sportive che operano sul territorio di Milano con attività continuativa, per il 2022. La Giunta ha approvato le linee di indirizzo che definiscono i criteri con cui saranno assegnate le risorse.

In particolare, per i concessionari di impianti sportivi di proprietà comunale sono stanziati 700mila euro. Il singolo contributo non potrà superare i 6mila euro e sarà erogato proporzionalmente in relazione ad alcuni criteri, come la superficie dell’impianto, il numero di discipline praticate o le quote per la partecipazione ai corsi.

Per le associazioni e le società sportive che siano affiliate alle federazioni sportive nazionali, agli enti di promozione sportiva, alle discipline sportive associate riconosciute da CONI o CIP, e iscritte al Registro Associazioni e delle società sportive dilettantistiche del CONI, sono stati stanziati 300mila euro. In questo caso il contributo massimo previsto è di 5mila euro, a copertura del 50% delle spese indicate in delibera, effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022.

I contributi saranno erogati ai concessionari e alle associazioni e società sportive senza scopo di lucro che ne faranno richiesta, rispondendo agli avvisi pubblici che saranno pubblicati sul sito del Comune di Milano.

Concessionari, associazioni e società sportive svolgono una funzione sociale fondamentale: promuovendo l’attività sportiva tra i ragazzi contribuiscono alla loro crescita, hanno una funzione di presidio sociale e di sostegno alle famiglie – ha commentato l’assessora allo Sport Martina RivaÈ quindi doveroso per l’Amministrazione contribuire, nonostante le grandi difficoltà del periodo, allo svolgimento delle preziose attività che queste realtà propongono“.

Milano, un milione di euro per lo sport

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...