MILAN-EMPOLI: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

407

Ecco le pagelle di Milan – Empoli.

MILAN 7
Prestazione sontuosa nella ripresa, che ha permesso ai rossoneri di ottenere tre punti pesanti. Sempre più convincenti il gioco e la tenuta difensiva.

DONNARUMMA 6
L’Empoli fatica a rendersi pericoloso dalle sue parti. Compie la sua prima parata al 90′.

CONTI 7
Dopo un primo tempo un po’ in affanno, nella ripresa si trasforma in perfetto assist-man per il terzo gol di Castillejo.

MUSACCHIO 6,5
Evita sul nascere una ripartenza avversaria. È lucido nella marcatura e sempre ben posizionato.

ROMAGNOLI 6,5
Dalle sue parti non si passa. Guida la retroguardia rossonera con autorità.

RODRIGUEZ 6+
Si fa subito vedere con un interessante traversone per il gol di Paquetà, poi annullato dal Var. 

KESSIÈ  7,5
Devastante in mezzo al campo: onnipresente. Fa a sportellate con chiunque e supporto egregiamente le manovre offensive rossonere. Il gol è l’esaltazione dei suoi ottimi tempi di inserimento e della sua buona tecnica.

BAKAYOKO 6,5
Al momento della sostituzione San Siro lo omaggia con una doverosa standing ovation. Recupera una miriade di palloni, ma non è impeccabile in fase di impostazione.

PAQUETÀ 6+
Veniva da una settimana di influenza. Si vede annullare giustamente il gol per fuorigioco. Cala col passare dei minuti, e Gattuso decide di preservarlo per la sfida di Coppa Italia.

CASTILLEJO 8
Pimpante: sempre nel vivo della manovra rossonera. Non fa rimpiangere lo squalificato Suso. Fin dall’inizio ci prova con soluzioni personali da fuori. Sublime l’imbucata per il gol di Kessié. Conclude la serata perfetta con la realizzazione del terzo gol.

CALHANOGLU 7
Conferma quanto di buono fatto nelle ultime prestazioni. Confeziona l’assist per il vantaggio di Piatek e si rende utile anche in fase di ripiegamento.

PIATEK 7,5
Fuoriclasse: viaggia ad una media di un gol ogni 55 minuti con la maglia rossonera. I gol in stagione sono addirittura 28: una sentenza!

CUTRONE 6 (entrato al 69′)
Ha voglia di giocare e si vede: si mette a disposizione della squadra ma non ha grandi occasioni per pungere.

BORINI 6,5 (entrato al 69′)
Entra con la solita grinta e realizza il quarto gol, ma il Var glielo annulla.

BIGLIA s.v. (entrato all’ 79′)

GATTUSO 7,5
Nell’intervallo ci mette lo zampino e tira fuori il meglio dai suoi che, in due minuti, chiudono la pratica Empoli. A risultato acquisito, gestisce le forze dei suoi giocatori fondamentali in vista della semifinale di Coppa Italia.

#ANewMilan.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...