MILAN-CHIEVO: LE PAGELLE

287

Ecco le pagelle di Milan – Chievo.

MILAN 7
Una delle migliori prestazioni stagionali. Bel gioco e ritmi alti. Servivano i tre punti, e così è stato.

DONNARUMMA 6
Non corre grandi rischi durante la partita. Poche responsabilità sul gol preso.

ABATE 6,5
Subisce poco le offensive avversarie ed è bravo a proporsi sulla corsia. Nel primo tempo sfiora il gol da buona posizione.

ZAPATA 6+
In crescita di condizione, disputa una discreta gara. Unica macchia: una piccola responsabilità sul gol subito.

MUSACCHIO 6,5
Partita diligente. Cresce l’intesa coi compagni di reparto. Dà sicurezza ed bravo in un paio di anticipi su Stepinski.

RODRIGUEZ 6,5
Attento in fase difensiva e propositivo in attacco. Prosegue il suo buon momento di forma.

KESSIÉ 6
Sotto tono, pasticcia un pò in mezzo al campo. Disputa una partita di quantità, ma è ingenuo nell’azione che porta al gol del Chievo.

BIGLIA 7
Partita da tuttocampista: smista e recupera palloni con qualità. Fondamentale per gli equilibri della squadra.

BONAVENTURA 7,5
Gol e tante occasioni create. Anima la corsia di sinistra con le sue giocate. Abbina quantità e qualità.

SUSO 7,5
Magico: è l’uomo in più dei rossoneri. Nasconde il pallone agli avversari e lo fa riapparire tra i piedi dei propri compagni. Dal cilindro tira fuori tre assist, che valgono tre punti e gli applausi di San Siro.

HIGUAIN 8
Devastante: doppietta e sesto gol consecutivo. Glaciale sottoporta. Tecnicamente perfetto e costantemente nel vivo della manovra: punto di riferimento per la squadra.

CASTILLEJO s.v. (entrato al 90′)

CALHANOGLU 6,5
Chiude la sua prestazione in crescendo. Ha bisogno di mettere minuti nelle gambe per ritrovare la miglior condizione. Nel finale gli viene annullato il gol per una posizione di fuorigioco.

CUTRONE 6
Entrato al 76′, si vede poco. Il suo ingresso permette al Milan di passare al 4-4-2.

LAXALT s.v. (entrato all’86’)

GATTUSO 7
I rossoneri interpretano al meglio la partita. Ha il merito di cambiare poco e tenere concentrata la squadra. Il Milan inizia a correre e gioca un buon calcio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...