Europa League, la Roma cala il tris. Buon pari del Milan a Manchester

Decisamente buona la prima per le italiane impegnate nell’andata degli ottavi di Europa League. Il Milan strappa un prezioso e meritato pari, in extremis, all’Old Trafford che fa ben sperare per la gara di ritorno, mentre la Roma ipoteca il passaggio del turno con un netto 3-0 ai danni dello Shakhtar.

I giallorossi s’impongono 3-0 sugli ucraini dello Shakhtar Donetsk dopo una partita praticamente perfetta e ipotecano il passaggio ai quarti di finale di Europa League! All’Olimpico, la Roma vince e convince in versione MadeInItaly: decisivi i gol di Pellegrini, El Shaarawy e Mancini. La squadra di Fonseca ha meritato la vittoria gestendo le iniziative offensive della squadra ucraina e sfruttando al meglio le ripartenze concesse dalla disattenta difesa ospite.

Un pareggio meritato, a Old Trafford, dopo una bellissima prestazione. Un Milan enorme ha avuto la forza e la bravura di riprendere il Manchester United in casa sua. Il finale è 1-1 nell’andata degli Ottavi di finale di Europa League con gol, entrambi nella ripresa, di Diallo Kjær. I rossoneri hanno tenuto testa a un avversario di grande qualità, gettando il cuore oltre l’ostacolo e trovando un pari molto prezioso in ottica qualificazione. Per il danese non c’era occasione e serata migliore per la prima rete in rossonero, una splendida incornata di testa quasi a tempo scaduto. Da segnalare anche due reti annullate al Diavolo nel primo tempo.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

IL TABELLINO: ROMA-SHAKTHAR 3-0

Marcatori: 23′ Pellegrini (R), 73′ El Shaarawy (R), 77′ Mancini (R).

ROMA (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Diawara (dal 78′ Ibanez), Spinazzola (dal 78′ Bruno Peres); Pedro (dal 62′ El Shaarawy), Pellegrini (dal 78′ Carles Perez); Mkhitaryan (dal 35′ Borja Mayoral).
All. Paulo Fonseca.

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodò, Vitao, Matvienko, Ismaily; Alan Patrick (dal 79′ Solomon), Maycon; Teté (dall’88’ Konoplyanka), Marlos (dall’88’ Marcos Antonio), Taison (dal 79′ Sudakov); Junior Moraes.
All. Luis Castro.

Ammoniti: Kumbulla, Mancini (R), Alan Patrick, Taison, Maycon (S).

Arbitro: Artur Dias (Por).

IL TABELLINO: MANCHESTER UTD-MILAN 1-1

Marcatori: 5’st Diallo (MU), 47’st Kjær (M).

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka (29’st Williams), Bailly, Maguire, Telles; McTominay, Matić; James (29’st Shaw), Fernandes (29’st Fred), Martial (1’st Diallo); Greenwood. A disp.: Bishop, Grant; Lindelöf, Tuanzebe; Shoretire. All.: Solskjær.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (29’st Kalulu), Kjær, Tomori, Dalot; Meïte, Kessie; Saelemaekers (24’st Castillejo), Díaz (24’st Tonali), Krunić; Leão. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia; Tonin. All.: Pioli.

Ammoniti: 18′ Saelemaekers (M), 10’st McTominay (MU).

Arbitro: Vinčić (SLO).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...