Cristina Caruso, dalla Night of Kick and Punch al mondiale

316

Cristina Caruso avrebbe dovuto essere una delle protagoniste della nona edizione di The Night of Kick and Punch, organizzata sabato 15 dicembre al centro sportivo Vismara di Milano da Angelo Valente e dalla Sap Fighting Style, ma ha avuto un’offerta alla quale non poteva dire di no: combattere per il vacante titolo mondiale dei pesi medi di kickboxing stile K-1 della WAKO-PRO contro la rumena Cristiana Stancu, sulla distanza delle 5 riprese da 3 minuti ciascuna, venerdì 14 dicembre a Timisoara (Romania). La sfida si svolgerà nel corso del torneo Colosseum presso la  Constantin Jude Hall (2.200 posti).

“Cristina è una fuoriclasse molto richiesta a livello internazionale – spiega il suo allenatore e manager Angelo Valente – e dobbiamo cogliere tutte le opportunità di combattere ad alto livello. In questo caso, ci hanno chiamato con largo anticipo. Ma avrebbero potuto anche chiamarci due settimane prima perché Cristina è una professionista nel vero senso della parola: si allena tutti i giorni, per almeno un’ora e mezza. per dodici mesi all’anno, e quindi è sempre pronta a salire sul ring.  Cristina è una combattente completa, usa tutte le tecniche permesse dal regolamento e può mettere ko l’avversaria sia con un pugno che con un calcio. In questo momento, per Cristina ho preparato una scaletta di allenamento leggero: salto alla corda, corsa, pugni e calci contro i colpitori. Niente scambio di pugni e calci sul ring con la sparring partner perché siamo troppo vicini alla data del combattimento e non possiamo rischiare un infortunio (nemmeno lieve). Quando Cristina combatte sono sempre al suo angolo, ma questa volta ho delegato un mio collaboratore perché sono impegnato nell’organizzazione della Night of Kick and Punch 9. Voglio dire una cosa al pubblico milanese: non perdetevi assolutamente The Night of Kick and Punch 9! L’alto livello dei combattimenti è già un buon motivo per non perdersela, ma avremo anche gli effetti speciali, gli ospiti VIP, ballerine, ginnaste… Insomma, passerete una serata divertente. Cristina mi ha detto che il giorno dopo il combattimento, appena scesa dall’aereo, verrà al centro sportivo Vismara perché anche lei non vuole perdersi The Night of Kick and Punch 9”.

Nata a Milano 32 anni fa, di origini lucane,  laureata in scienze motorie all’Università Cattolica di Milano, Cristina Caruso fa parte del SAP Fighting Team ed eccelle in due stili di kickboxing: il full contact e il K-1. Nello stile full contact sono permessi solo calci e pugni al di sopra della cintola. Nello stile K-1 è consentito colpire con pugni, calci (anche alle gambe) e ginocchiate. Nella federazione WAKO-PRO, Cristina primeggia in due categorie di peso dello stile full contact: è campionessa europea dei pesi medi (tra i 62 kg ed i 65 kg) e campionessa mondiale dei pesi mediomassimi (tra i 65 kg ed i 68 kg) Nello stile K-1 è campionessa del mondo dei pesi medi della federazione DSF. Il successo di Cristina è sorprendente considerato che ha iniziato tardi ad allenarsi nella kickboxing. “Sono entrata per la prima volta in una palestra di kickboxing a 23 anni – spiega Cristina – dopo aver praticato molti sport tra cui il nuoto (per tre anni), la ginnastica acrobatica (per 6 anni), l’equitazione, il tiro con l’arco e la pallavolo. Ho visto i video di Cristiana Stancu e so che è mancina, è molto aggressiva e tenta il tutto per tutto pur di vincere prima del limite. Non ho mai combattuto contro una mancina e quindi nella prima ripresa dovrò prenderle le misure. In ogni caso, ho abbastanza esperienza professionistica da sapermi adattare allo stile della mia avversaria. In 5 anni di professionismo ho sostenuto 12 incontri: 9 vinti e 3 persi. Contando anche i combattimenti da dilettante, il totale è di 46 incontri con 34 vittorie e 12 sconfitte. Battere Cristiana Stancu mi farà avere altri ingaggi in Romania perché lì Cristiana è una celebrità.”

Dalla palestra Kick and Punch, al mondiale in Romania, al centro sportivo Vismara per assistere alla Night of Kick and Punch 9. Questo è il programma di Cristina Caruso per la prossima settimana.

The Night of Kick and Punch 9 inizierà alle 18.00, gli incontri più importanti alle 20.30. I biglietti  costano 33 euro (bordo ring) e 22 euro (tribuna) e si possono acquistare telefonando allo 02-90723329 ed agli altri punti vendita segnalati sulla pagina Facebook “Kick and Punch Palestra”. The Night of Kick and Punch 9 è patrocinata dalla FIKBMS (la sola federazione di kickboxing riconosciuta dal CONI) e dalla Lega Pro Italia (un ente che si occupa dell’attività professionistica).

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...