fbpx
CAMBIA LINGUA

Serie A, 14^ giornata: folle recupero a Monza. Gatti annulla il pareggio di Carboni e regala la vetta alla Juve

Palladino beffato da Allegri

Serie A, 14^ giornata: folle recupero a Monza. Gatti annulla il pareggio di Carboni e regala la vetta alla Juve.

Monza-Juventus (1-2)

I brianzoli, che al momento si trovano nella parte sinistra della classifica, stanno confermando quanto di buono visto lo scorso anno. La Juve, con una vittoria, potrebbe andare da sola in vetta alla classifica, in attesa del big match al Maradona tra Inter e Napoli. Palladino lascia Colombo in panchina e schiera un tridente tutto tecnico con Ciurria, Colpani e Machin. La Juve di Allegri gioca con Cambiaso e Kostic sugli esterni. Davanti gli intoccabili Chiesa e Vlahovic.

Rigore concesso ai bianconeri al 9’ minuto. Kyriakopoulos atterra Cambiaso in area. L’arbitro Fabbri assegna il penalty. Dagli 11 metri va Vlahovic. Di Gregorio lo ipnotizza e la para due volte. Il gol dello 0-1 arriva dopo 2 minuti. Segna Rabiot. Stacco vincente del francese su un bel corner battuto da Nicolussi Caviglia. Questa volta Di Gregorio non può nulla.

La squadra di Allegri mantiene il controllo della partita fino al 90’. Poche emozioni nel secondo tempo, ma il recupero è folle. Al 91’ arriva, inaspettato, il gol di Valentin Carboni. Il centrocampista di proprietà dell’Inter mette in area un cross dalla trequarti che non viene toccato da nessuno e si infila in rete. Beffato Szczesny. Proprio quando sembra che Allegri sia stata beffato da Palladino, i bianconeri entrano nell’area brianzola e reagiscono alla rimonta. Gol di Gatti al 94’. Rabiot vince un contrasto sulla sinistra e mette in mezzo per il difensore ex Frosinone, che prima la svirgola e poi riesce a scaraventare la palla in rete.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

gatti

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×