Alla Night of Kick and Punch 9 anche un titolo europeo!

166

Sabato 15 dicembre, al centro sportivo Vismara in Via dei Missaglia 117 a Milano, Andrea Masini sfiderà il francese Lotfi Talbi per il vacante titolo europeo dei pesi medi junior (dai 69,500 kg ai 72,300 kg) di thai boxe della World Kickboxing Federation sulla distanza delle 5 riprese da 3 minuti ciascuna nel corso della nona edizione di The Night of Kick and Punch, presentata da Elisabetta Canalis ed organizzata da Angelo Valente in collaborazione con la Sap Fighting Style. Un combattimento di alto livello che arricchisce una manifestazione in cui saliranno sul ring affermati atleti di kickboxing-stile K-1 (calci, pugni e ginocchiate) come il campione del mondo dei pesi piuma WAKO-PRO Luca Cecchetti, specialisti di thai boxe ben noti al pubblico milanese come Alex Avogadro, Ryan Castiglioni,   Viorel Vintu e Pawel Szymansky ed i partecipanti alla prima tappa del torneo New Era dello stile K-1 Tommaso Pantarotto, Giuseppe Conti, Francesco Maggio e Taras Hnatchuk. Tutte le sfide saranno sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna, tranne il campionato d’Europa. Inoltre, l’avvocato Michele Briamonte combatterà con le regole dello stile full contact (calci e pugni al di sopra della cintola) sulla distanza delle 3 riprese da 2 minuti ciascuna.

Le regole della thai boxe prevedono la possibilità di attaccare l’avversario con pugni, calci, gomitate, ginocchiate e proiezioni, ma nel momento in cui l’atleta è a terra bisogna interrompere l’attacco. Si tratta quindi di uno sport molto spettacolare, che richiede una grande preparazione fisica e mentale, ed è per questo che piace tanto al pubblico.

“Ho lavorato per concretizzare questo titolo europeo – spiega Angelo Valente – perché voglio offrire al pubblico milanese il meglio che posso trovare sul mercato con le mie risorse economiche. Andrea si allena con me alla palestra Kick and Punch, in Via Sardegna 60 a Pieve Emanuele, ed è un professionista nel vero senso della parola: si allena tutti i giorni, è sempre puntuale, ha tanta voglia di emergere. Sul ring è un combattente completo, che usa tutte le armi della thai boxe, ed ama tenere l’iniziativa e mettere sotto pressione l’avversario. Lotfi Talbi è un atleta di tutto rispetto: Ha 32 anni, è alto 183 centimetri, ha un peso forma di 75 kg, ha un record professionistico nella thai boxe composto da 32 vittorie (9 prima del limite), 13 sconfitte e 2 pareggi. Lotfi Talbi verrà a Milano per vincere, ma sono fiducioso: sabato 15 dicembre Andrea diventerà campione d’Europa.”

Andrea Masini si sta allenando da due mesi per questo match: “Mi alleno 5-6 giorni, alla settimana, per almeno 1 ora e mezza ogni volta. Quando faccio sparring, per evitare un infortunio, indosso caschetto, paragomiti e paratibie (che in combattimento non sono ammessi) oltre a conchiglia e paradenti (che invece sul ring sono obbligatori). Sabato 15 dicembre voglio essere al top della forma fisica perché questa è la mia prima opportunità di vincere un titolo importante. Rientrare nel limite di peso non mi preoccupa, durante l’anno peso 72,500 kg e quindi combatterò nella mia categoria naturale. Non mi preoccupa nemmeno la distanza, ho già combattuto per cinque riprese da tre minuti. Con Angelo lavoro molto sulla parte pugilistica. Ho sempre preferito colpire con i calci, ma adesso ho capito l’importanza di variare gli attacchi. Mi alleno con Angelo da un anno, ma lo conosco da molto più tempo avendo combattuto nella seconda edizione della Night of Kick and Punch in cui ho sconfitto Mariusz Palmieri.  La thai boxe è la mia grande passione, ho iniziato a praticarla a 15 anni (ne ho 25) e sono andato anche in Thailandia dove ho sostenuto alcuni incontri. Il mio record professionistico è composto da 11 vittorie (5 per ko), 5 sconfitte e 1 pari. Un grande risultato, di cui sono molto orgoglioso, è stato affrontare il thailandese Ekapop Sor Klinmee al Forum di Assago nel 2013. Aveva  130 match al suo attivo e molti pensavano che mi avrebbe demolito in un round. Invece, gli ho tenuto testa per 3 riprese da 3 minuti e sono anche riuscito a metterlo in difficoltà. Sono sicuro che al centro sportivo Vismara avrò il pubblico dalla mia parte. Sono nato a Monza, abito a Brugherio, mi alleno a Pieve Emanuele, per i miei amici e tifosi sarà facile venire a Milano.”

The Night of Kick and Punch 9 inizierà alle 18.00, ma i combattimenti più importanti cominceranno alle 20.30 e dovrebbero concludersi intorno alla mezzanotte (dipenderà dall’esito, se termineranno tutti ai punti o qualcuno prima del limite). I biglietti  costano 33 euro (bordo ring) e 22 euro (tribuna) e si possono acquistare telefonando allo 02-90723329 ed agli altri punti vendita segnalati sulla pagina Facebook “Kick and Punch Palestra”.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...