Emilia Romagna, scompare Monsignor Ernesto Vecchi, il cordoglio del Presidente della Regione

Vescovo emerito ausiliario, aveva 86 anni

Emilia Romagna, scompare Monsignor Ernesto Vecchi, il cordoglio del Presidente della Regione.

Si è spento Monsignor Ernesto Vecchi, il Vescovo ausiliario emerito di Bologna. L’uomo di fede aveva 86 anni ed era stato per molti anni un pilastro per la diocesi bolognese.

Il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha rilasciato una dichiarazione di omaggio verso una figura chiave della comunità emiliana.

“Con la scomparsa di Monsignor Ernesto Vecchi – dice Bonaccini – viene a mancare una figura di riferimento per la Chiesa di Bologna e per l’intera comunità. Grande personalità, sempre fra le persone, per vent’anni parroco a Borgo Panigale, al fianco dei cardinali Lercaro, Biffi e Caffarra, fino a Matteo Zuppi, senza mai perdere il fortissimo legame col territorio e la città, che tanto amava, contraccambiato”

“Al Cardinale Zuppi, alla Diocesi di Bologna e alla città va il più sincero cordoglio- conclude Bonaccini -, mio personale e di tutta la Regione Emilia-Romagna”.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...