Vimercate, droga a scuola durante il compito: i Carabinieri trovano l’hashish in classe

I militari hanno sequestrato 32 grammi di hashish e denunciato un minore

Vimercate (Monza), droga a scuola durante il compito: i Carabinieri trovano l’hashish in classe.

Compito in classe, l’insegnante chiede agli alunni di depositare i loro smartphone. Un giovane alunno tergiversa e mostra l’interno del suo borsello per giustificarsi che non ha il cellulare. All’interno c’è uno strano involucro in cellophane che la insospettisce.

Immediatamente vengono chiamati i carabinieri che inviano una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di Vimercate. I militari raggiungono la classe. Il ragazzo non può far altro che ammettere la sua responsabilità. Di fatto ha consegnato un “pezzo” del peso di circa 30 grammi.

I militari dopo aver verificato che non occultasse altro stupefacente, rinvenivano la somma di euro 130 circa in banconote di vario taglio Si ritiene che sia provento dell’illecita attività di spaccio.

La denuncia

Il giovane è stato accompagnato presso la caserma cittadina. Denunciato alla competente Procura per i Minorenni di Milano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato poi riaffidato ai genitori.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...