Noto, la folle corsa di un giovane termina contro il muro di cinta di una scuola

Il giovane ha riportato varie lesioni e inoltre dovrà risarcire il danno alla scuola

Noto (Siracusa), la notte compresa tra il 29 ed il 30 dicembre scorso, un ventenne, al termine di una folle corsa lungo la via Platone ha impattato violentemente contro il muro di cinta dell’Istituto Superiore “M. Raeli”, dandosi alla fuga.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia che hanno raccolto elementi per identificare il responsabile.
Attraverso la visione delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, si è dapprima risaliti al modello di auto e successivamente all’identificazione del conducente.
E’ infatti apparso subito chiaro che, a causa del violento impatto, il responsabile aveva riportato lesioni.
A seguito di una breve ricerca all’interno degli ospedali di Avola e Noto, i Carabinieri hanno rintracciato così il conducente che ha ammesso le proprie responsabilità.
L’uomo, che risarcirà il danno all’istituto scolastico, è stato segnalato alla Prefettura di Siracusa per le gravi violazioni al codice della strada commesse.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...