Volontaria milanese rapita in Kenya

241

Si era laureta ada poco in mediazione linguistica ed era partita per andare a lavorare come volontaria in un orfanotrofio a Likoni, in Kenya con la Ong marchigiana Milele. Silvia Costanza Romana, 23 anni, milanese, ex ginnasta alla Pro Patria e dipendente di una palestra a Lambrate, è stata rapita, mentre si trovava nelle vicinanze della casa, nella serata di martedì 20 novembre da un gruppo di presunti guerriglieri appartenenti al gruppo terroristico Shebbab. secondo le prime notizie da parte della Polizia Kenyota è possibile che la giovane sia stata portata via per rapinarla. Tuttavia le notizie sono frammentarie e secondo il sito Africa Express, che riporta testimonianze del luogo, potrebbe trattarsi di un gruppo di somali stanziali che abitano in zona. Silvia Romano lavora come istruttrice nella palestra milanese Zero Gravity ed era una ginnasta della sezione artistica della Pro Patria. Sul suo profilo facebook aveva scritto alcuni giorni fa: «non frenare l’allegria , non tenerlatra le dita  ricorda che l’ironia ti salverà la vita  tisalverà». Questo si augurano tutti a Milano e alla Milele di Pesaro dove il presidente è in angoscia per la sua cooperante.



LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...